Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Guida al versamento

Il modello di pagamento F23, già compilato con i dati anagrafici, deve essere ulteriormente completato con i seguenti dati forniti in risposta dalla stessa applicazione:

Cod. ufficio Riportare il codice ufficio che l'utente ha indicato per la ricerca dei dati della tassazione.
Causale RG
La causale è valida per qualsiasi provvedimento giudiziario.
Estremi dell'atto Gli estremi che identificano il provvedimento sono quattro e devono essere tutti indicati di seguito non separati da altri caratteri o da spazi. Nello schermo di risposta l'utente troverà già impostati i dati da riportare nel modello di pagamento:

  • anno (quattro cifre)
  • codice ente emittente (tre cifre)
  • sigla tipologia del provvedimento (due caratteri)
  • numero dell'atto (sempre sei cifre)
  • Cod. tributo Riportare i valori indicati nello schermo
    Importo dei tributi Riportare i valori indicati nello schermo

    I provvedimenti emessi dalla Suprema Corte di Cassazione (dal 15194/2009 in poi) sono esenti da registrazione (art. 67, Legge 69/2009). Per questo tipo di provvedimenti l'imposta di registro e' stata sostituita dal versamento del contributo integrativo al momento del deposito del ricorso.