Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Comunicazioni - Deroga alla limitazione all’uso del contante - Software di compilazione

Software di compilazione Comunicazione Pagamento Contanti

Versione software: 2.0.1 del 26/07/2012

Il software Comunicazione Pagamento Contanti consente la compilazione della comunicazione di adesione alla disciplina di deroga alle limitazioni di trasferimento del denaro contante (articolo 3, comma 2, del decreto legge 2 marzo 2012, n. 16).

Attenzione: la presente versione del software consente di comunicare più conti correnti utilizzati per il versamento del denaro contante incassato.
Nel caso in cui il soggetto cedente o prestatore interessato dalla disciplina di deroga intenda versare il denaro contante incassato su più conti correnti a lui intestati, deve inviare tante comunicazioni quanti sono i conti correnti utilizzati, attribuendo a ciascun conto un numero progressivo e un riferimento identificativo (ad esempio la denominazione o l’indirizzo della sede o dell’unità locale).

Nella fase iniziale della compilazione di una Nuova Comunicazione, dopo aver inserito il codice fiscale del soggetto che effettua la comunicazione e i relativi dati anagrafici, va barrata la casella “Utilizzo di più conti correnti per il versamento del contante”. Nella sezione del modello relativa ai dati del conto corrente vanno indicati il numero progressivo che individua il conto e il relativo riferimento identificativo.

Nella stampa del modello il “Progressivo conto” e il “Riferimento conto” appaiono dopo la sezione riservata all’intermediario.

Esempio 1:
Comunicazione A         c.f. contribuente x        Progressivo conto: 1     Riferimento conto: sede Alfa
Comunicazione B         c.f. contribuente x        Progressivo conto: 2     Riferimento conto: sede Beta
Comunicazione C         c.f. contribuente x        Progressivo conto: 3     Riferimento conto: sede Gamma

Le modifiche relative ai singoli conti utilizzati vanno effettuate inviando una nuova comunicazione nella quale va indicato lo stesso numero progressivo del conto che si intende aggiornare.

Se è stata già inviata una comunicazione senza l’utilizzo dell’opzione “Uso di più conti correnti per il versamento del contante”, l’invio di una nuova comunicazione con l’indicazione di un “progressivo conto” sostituisce i dati precedentemente comunicati. Per comunicare gli ulteriori conti utilizzati devono essere inviate nuove comunicazioni specificando i relativi numeri progressivi.

Esempio 2:
Comunicazione A inviata in data 10 luglio 2012 con l’indicazione di un solo conto corrente (Coordinate AAAAA). Successivamente per il versamento del contante si intende utilizzate anche un altro conto corrente (Coordinate BBBBB).

In tale ipotesi è necessario inviare due ulteriori comunicazioni:
Comunicazione B (sostitutiva della Comunicazione A)      Progressivo conto: 1          Riferimento conto: sede Alfa          Coordinate AAAAA
Comunicazione C                                                 Progressivo conto: 2         Riferimento conto: sede Beta        Coordinate BBBB

 

 

Operazioni preliminari

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.6

 

Requisiti tecnici

Sistemi operativi:

  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori.

È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF.

 

Software

Indipendentemente dal sistema operativo, per eseguire il software selezionare il link: Comunicazione Pagamento Contanti

Per avviare l'applicazione successivamente alla prima volta, è sufficiente selezionare il precedente link oppure, esclusivamente sui sistemi operativi Windows, eseguire l'applicazione dal Desktop.

Indipendentemente dal metodo di avvio scelto, l'applicazione si connette al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento. In tal modo l'utente ha la garanzia di utilizzare sempre l'ultima versione dell'applicazione senza dover eseguire complesse procedure di aggiornamento.

 

Aggiornamenti

l motivo dell’aggiornamento è il seguente:

  • La presente versione del software consente di comunicare più conti correnti utilizzati per il versamento del denaro contante incassato
  • La versione 2.0.0 consente la compilazione della comunicazione in conformità al modello pubblicato il 03/07/2012
Tutti i Software