Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Abilitazione a Sister

L’abilitazione è rilasciata in seguito alla compilazione del modulo richiesta di convenzione, che può essere di due tipi:

La convenzione viene redatta e presentata esclusivamente in modalità telematica, con autenticazione attraverso firma digitale.

Non è consentito inviare copia cartacea della convenzione.

La convenzione è unica, quindi non è necessario stipulare due convenzioni per poter consultare la banca dati catastale e la banca dati ipotecaria.

La conseguente abilitazione avviene sempre in modalità telematica.

Accettazione della richiesta

Dopo aver inviato la richiesta di convenzione per via telematica, l’utente riceve un’e-mail con l’indicazione dell’accettazione o meno della richiesta, all’indirizzo di posta elettronica indicato nel modello di richiesta di convenzione.

Se la richiesta viene accettata inizia la fase di istruttoria a carico dell’ufficio Servizi in Convenzione ad Enti dell’Agenzia che, effettuati i controlli del caso, attribuisce il profilo oppure rifiuta la richiesta dandone motivazione.

Il sistema invia un’altra e-mail al richiedente con la comunicazione dell’esito dell’istruttoria e, in caso di esito positivo, le informazioni (codice di richiesta) per il primo accesso del Responsabile della gestione del collegamento.

Il Responsabile del collegamento e il primo accesso

Il Responsabile del collegamento può essere un soggetto diverso dal titolare o legale rappresentante di un ente. E’ in ogni caso il soggetto di riferimento per le comunicazioni gestionali e tecniche tra l’utenza e l’Agenzia delle Entrate e in particolare

  • effettua il primo accesso al sistema per impostare la sua password (Sister - primo accesso del Responsabile)
  • abilita/disabilita al sistema gli eventuali altri utenti attribuendo loro i ruoli in coerenza con l’organizzazione del soggetto convenzionato
  • provvede al pagamento degli importi dovuti
  • gestisce il castelletto, cioè un deposito a scalare, da cui il sistema scala gli importi corrispondenti ai tributi dovuti (convenzioni profilo B).

Richiesta e rinnovo password

Le password di accesso possono essere acquisite in qualsiasi momento unicamente per via telematica. La password ha validità annuale (anno solare) e deve essere rinnovata entro il mese di gennaio di ciascun anno.

Le prime tre password gratuite per il profilo A devono essere annualmente confermate dal Responsabile del collegamento entro il mese di gennaio.

Le password autorizzate dall’Agenzia per le utenze di Profilo D non sono soggette a rinnovo o conferma. In tale ambito, le password che risulteranno inutilizzate per un periodo continuativo di 6 mesi, con esclusione di quella assegnata al Responsabile del collegamento, saranno disattivate d’ufficio.

La password è strettamente personale e, nel rispetto delle norme di sicurezza e della normativa sulla privacy, non può essere utilizzata da altri.