Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Consultazione dati catastali e ipotecari - Visura mappa - Scheda informativa - Come e dove ottenere il servizio

Come e dove ottenere il servizio

I soggetti titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento possono chiedere la consultazione della mappa, gratuitamente e in esenzione dei tributi, per le particelle di cui risultino titolari in catasto, con le seguenti modalità:

  • presso gli Uffici Provinciali - Territorio dell’Agenzia delle Entrate con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome
  • presso gli sportelli catastali decentrati operanti presso la sede dei Comuni, Comunità Montane, Unioni di Comuni, e Associazioni di Comuni. L’elenco degli sportelli ed i relativi orari di apertura è disponibile nella sezione “Catasto e Cartografia” all’interno delle pagine del sito dedicate agli (Uffici provinciali – Territorio )
  • in modalità telematica tramite Entratel/Fisconline utilizzando il servizio "Consultazione personale"”.

Tutti i soggetti possono chiedere la consultazione, previo pagamento dei tributi speciali catastali, delle particelle catastali presenti nella banca dati informatica dell’Agenzia, con le seguenti modalità:

  • presso qualsiasi Ufficio Provinciale - Territorio dell’Agenzia delle Entrate con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome
  • presso gli sportelli catastali decentrati attivati nelle sedi dei Comuni, delle Comunità Montane, delle Unioni di Comuni, e delle Associazioni di Comuni. L’elenco degli sportelli ed i relativi orari di apertura è disponibile nella sezione "Catasto e Cartografia" all’interno delle pagine del sito dedicate agli Uffici provinciali – Territorio.
  • in modalità telematica tramite Sister, la piattaforma tecnologica a cui si accede con la stipula di una convenzione con l’Agenzia.

In caso di dati informatizzati la visura è rilasciata al richiedente in formato cartaceo se richiesta agli sportelli oppure come file in formato pdf se richiesta telematicamente.

In caso di dati disponibili solo in formato cartaceo, è necessario rivolgersi presso il competente Ufficio provinciale – Territorio ed è consentito agli utenti di prendere appunti.