Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Software di compilazione modello Redditi Persone fisiche 2017

Versione software: 1.0.3 del 14/09/2017

Il software RedditiOnLine Pf 2017 consente la compilazione del modello Redditi Pf 2017, la creazione del relativo file da inviare telematicamente e la generazione del modello di versamento F24.

I contribuenti in possesso delle credenziali Fisconline/Entratel, che fanno il download del software direttamente dall’applicazione web dedicata alla precompilata, possono scaricare anche i dati della dichiarazione già inseriti dall’Agenzia delle Entrate.

Per la preparazione della dichiarazione modello Redditi Pf 2017, gli utenti registrati a Fisconline devono utilizzare l’applicazione “Desktop telematico” prelevabile nella sezione "Software" del sito http://telematici.agenziaentrate.gov.it.

RedditiOnLine Pf 2017 utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. Con la nuova tecnologia è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento. Infatti, ogni volta che si avvia, l'applicazione effettua una connessione al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento.

 

 

Operazioni preliminari

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 o superiore.

 

Requisiti tecnici

Sistemi operativi:

  • Windows 10, Windows 8, Windows 7 e Windows Vista
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori

È inoltre richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF.

 

Software

RedditiOnLine Pf 2017

Per avviare l'applicazione successivamente alla prima volta, è sufficiente selezionare il precedente link. Sui sistemi operativi Windows, invece, eseguire l'applicazione da Start/Tutti i programmi/Unico on line.

Indipendentemente dal metodo di avvio scelto, l'applicazione si connette al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento. In tal modo l'utente ha la garanzia di utilizzare sempre l'ultima versione dell'applicazione senza dover eseguire complesse procedure di aggiornamento.

Per eseguire il software selezionare il link: RedditiOnLine Pf 2017

 

Aggiornamenti

Versione 1.0.3 del 14/09/2017

  • E’ stato modificato il controllo relativo ai soggetti non residenti
  • E’ stato aggiornato il controllo relativo alle ritenute dei premi di risultato nel caso di dichiarazione correttiva

Versione 1.0.2 del 06/07/2017

  • E’ stato modificato il controllo relativo al rigo RX7
  • Sono stati modificati i controlli relativo al quadro LM
  • Sono stati modificati alcuni controlli relativi al rigo RP80
  • E’ stato modificato il controllo relativo al campo di colonna 20 del quadro RW
  • E’ stato aggiornato il controllo relativo al calcolo del residuo credito Videosorveglianza in determinate condizioni
  • E’ stato aggiornato il controllo relativo al campo RS37, col. 7

Versione 1.0.1 del 24/05/2017

  • Il modulo di controllo è stato aggiornato per consentire l'esecuzione del controllo con la versione 1.0.1 della procedura relativa agli studi di settore
  • Quadro RP – E’ stata eliminata la segnalazione errata relativo al campo RP57, col. 7
  • Quadro RR – Sono state eliminate le segnalazioni errate relative ai campi RR1 e RR5, col. 14