Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Informazioni generali - Accordi preventivi per le imprese con attività internazionale

L'articolo 31-ter del DPR 600/1973 prevede un nuovo strumento di dialogo tra Amministrazione finanziaria e imprese che esercitano attività internazionale. In base alla nuova disciplina, le imprese con attività internazionale possono accedere a una procedura finalizzata alla stipula di accordi preventivi, con principale riferimento ai seguenti ambiti:

  • regime dei prezzi di trasferimento
  • determinazione dei valori di uscita o di ingresso in caso di trasferimento della residenza
  • attribuzione di utili o perdite alla stabile organizzazione
  • valutazione preventiva della sussistenza dei requisiti, che configurano una stabile organizzazione
  • erogazione o percezione di dividendi, interessi, royalties e altri componenti reddituali.

Le disposizioni attuative della disciplina degli accordi preventivi sono state dettate dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 21 marzo 2016, che stabilisce le modalità operative per l’accesso alla procedura.

Menu di Accordi preventivi per le imprese con attività internazionale