Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Richiedere - Rimborsi - Tassa sulle unità da diporto - Compilazione e invio - Software di compilazione

Software di compilazione Rimborso tassa sulle unità da diporto

Versione software: 1.0.0 del 18/11/2013

Il software RimborsoTassaUnitàDaDiporto consente la compilazione dell’istanza di rimborso relativa alla tassa annuale sulle unità da diporto prevista dall’articolo 16, commi da 2 a 10 e 15-ter, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 e la predisposizione del file per la trasmissione telematica.

Nel file contenente l’istanza di rimborso è possibile allegare la copia della licenza di navigazione dell’unità da diporto in formato PDF/A (PDF/A-1a o PDF/A-1b). I file in formato PDF/A sono generati attraverso la scansione dei documenti, specificando il formato e l’opzione di conformità al PDF/A in fase di salvataggio.

Per agevolare la presentazione di documenti che siano conformi al suddetto formato ed evitare che l’istanza venga scartata in sede di accoglienza, è possibile utilizzare il servizio di verifica del formato reso disponibile dall’Agenzia delle entrate per gli utenti abilitati ai servizi telematici. Qualora l’esito della verifica fosse negativo, potrà essere effettuata la conversione del documento mediante l’apposito servizio di conversione. I servizi di verifica e di conversione sono raggiungibili all’interno dell’area riservata, selezionando il servizio CIVIS - Presentazione documenti per controllo formale - Funzione di validazione e conversione file.

 

 

Operazioni preliminari

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.6

o superiori

 

Requisiti tecnici

Sistemi operativi:

  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori

È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF

 

Software

Indipendentemente dal sistema operativo, per eseguire il software selezionare il link: RimborsoTassaUnitàDaDiporto

Quando viene avviata per la prima volta, l'applicazione potrebbe visualizzare la finestra di dialogo Avviso di protezione contenente informazioni sul fornitore del software (Agenzia delle Entrate); considerare affidabile il fornitore di software e selezionare il tasto Esegui per continuare con l'installazione.

Per avviare l'applicazione successivamente alla prima volta, è sufficiente selezionare il precedente link oppure, esclusivamente sui sistemi operativi Windows, eseguire l'applicazione da Start/Tutti i programmi/Unico on line.

Indipendentemente dal metodo di avvio scelto, l'applicazione si connette al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento. In tal modo l'utente ha la garanzia di utilizzare sempre l'ultima versione dell'applicazione senza dover eseguire complesse procedure di aggiornamento.

 

Aggiornamenti

Non ci sono aggiornamenti per questo software