Comunicato stampa del 11 June 2018

Transfer pricing: MEF, Agenzie delle Entrate e GDF avviano la formazione del personale

Inaugurata oggi ad Ostia, presso la scuola di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza, la prima edizione del corso di formazione in tema di prezzi di trasferimento, organizzato dal gruppo di lavoro congiunto composto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, dall’Agenzia delle Entrate e dalla Guardia di Finanza.

L’iniziativa formativa si pone a valle delle recenti misure introdotte in materia di prezzi di trasferimento (revisione dell’articolo 110 comma 7 del TUIR ed emanazione del DM del 14 maggio 2018, introduzione dell’articolo 31-quater nel D.P.R. n. 600/1973 e pubblicazione del relativo provvedimento direttoriale di attuazione) e mira a garantire l’uniforme attuazione di tali misure nelle attività di controllo svolte sul territorio e nelle interlocuzioni con le imprese.
In particolare, l’iniziativa formativa, di livello altamente specialistico, si pone l’obiettivo di approfondire le recenti innovazioni introdotte nelle linee guida OCSE sui prezzi di trasferimento, alla luce dei nuovi standard fiscali internazionali elaborati nell’ambito del progetto “Base Erosion and Profit Shifting” (BEPS) e delle recenti modifiche alla disciplina interna, che hanno formato anche oggetto di consultazione pubblica con gli operatori e le associazioni di categoria interessate.

Il corso è stato aperto dagli interventi del Comandante della Scuola, Generale Stefano Screpanti, del Vicedirettore dell’Agenzia delle Entrate, Paolo Valerio Barbantini, del Capo del III° Reparto Operazioni del Comando Generale della Guardia di Finanza, Generale Giuseppe Arbore e del coordinatore del progetto per il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Raffaele Russo.

Il corso, articolato in quattro edizioni per garantire un’ampia partecipazione del personale coinvolto, si compone di diversi moduli didattici che sono arricchiti da esemplificazioni e dall’analisi di casi di studio. Il corso è destinato al personale delle strutture territoriali dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di finanza che svolge attività di controllo nei confronti di imprese coinvolte in operazioni internazionali.

Roma, 11 giugno 2018