Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Aggiornamento dati catastali e ipotecari - Cancellazione semplificata d'ipoteca - Presentazione telematica documenti - abilitazione enti di previdenza, istituti di credito e intermediari finanziari

Presentazione telematica documenti - abilitazione enti di previdenza e istituti di credito e intermediari finanziari

Per l'utilizzo del servizio di cancellazione semplificata d'ipoteca è necessaria una preventiva abilitazione al servizio presentazione documenti.

Il creditore invia all'Agenzia delle Entrate, Ufficio provinciale - Territorio - Reparto Servizi di pubblicità Immobiliare - via Raffaele Costi 60, 00155 Roma –, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, un atto di nomina, redatto in forma pubblica o per scrittura privata autenticata, sottoscritto dal legale rappresentante o da altro soggetto munito di idonei poteri.

Nell'atto di nomina devono essere indicate le generalità complete, il codice fiscale, i poteri e l'indirizzo di posta elettronica dei soggetti legittimati, cioè i soggetti preposti alla sottoscrizione e all'invio telematico di un elenco, sottoscritto con firma digitale, contenente i nominativi dei soggetti abilitati all'utilizzo della procedura telematica.

I soggetti abilitati, una volta accreditati a operare sul sistema telematico, possono accedervi mediante inserimento del proprio codice fiscale e della password assegnata per sottoscrivere e/o trasmettere le comunicazioni di cancellazione.

Se un soggetto legittimato intende sottoscrivere e/o trasmettere personalmente le comunicazioni di estinzione dell'obbligazione, il suo nominativo dovrà comunque essere ricompreso nel relativo elenco dei soggetti abilitati.

Eventuali modifiche e aggiornamenti degli elenchi dei soggetti legittimati e abilitati possono essere comunicate con l'invio di un atto di nomina sostitutivo del precedente, per i soggetti legittimati, e con un nuovo invio telematico, per i soggetti abilitati.