Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Informazioni generali - Comunicazioni dati delle società di calcio

Le società sportive di calcio professionistiche, partecipanti ai campionati nazionali di Serie A, B, C1 e C2, sono obbligate a comunicare all’Agenzia delle Entrate:

  • copia dei contratti di acquisizione, anche a titolo di comproprietà o prestito, delle prestazioni degli atleti professionisti tesserati per la stagione sportiva di riferimento e, separatamente, le informazioni in essi contenute
  • copia dei contratti che regolano il trattamento economico e normativo del rapporto tra l’atleta professionista, tesserato per la stagione sportiva di riferimento, e la società, e, separatamente, le informazioni in essi contenute
  • copia dei contratti di sponsorizzazione in relazione ai quali la società sportiva percepisce somme di denaro per il diritto di sfruttamento dell’immagine degli atleti professionisti tesserati per la stagione sportiva di riferimento e, separatamente, le informazioni in essi contenute.

Le comunicazioni devono essere effettuate entro il 30 aprile dell’anno solare successivo a quello in cui si è chiusa la stagione sportiva cui sono riferiti i dati.

Le società sportive di calcio professionistiche inviano tramite Posta elettronica certificata (Pec) copia dei contratti all’Agenzia delle Entrate (casella di posta elettronica certificata: dc.acc.contratticalcio@pcert.agenziaentrate.it)

.

    Menu di Dati delle Società di calcio