Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Informazioni generali - Sistema di interscambio

Il Sistema di interscambio permette lo scambio automatico di informazioni tra il Sistema Informativo Catastale Nazionale, gestito dall’Agenzia delle Entrate, e quelli degli enti dotati di infrastrutture tecnologiche evolute, limitando al massimo l’intervento umano.

Per le sue caratteristiche tecnologiche intrinseche, il Sistema di Interscambio è particolarmente adatto agli Enti le cui attività istituzionali siano riferite ad ambiti territoriali significativamente estesi e che, disponendo di sistemi informatici evoluti e specifiche dotazioni tecniche, siano in grado di integrare automaticamente i dati catastali all’interno dei propri sistemi.

I servizi di interscambio si dividono in

  • servizi del Sistema Informativo Catastale Nazionale, attraverso i quali gli enti possono prelevare i dati catastali di loro interesse
  • servizi per il Sistema Informativo Catastale Nazionale, attraverso i quali gli enti possono fornire l’aggiornamento delle informazioni di cui siano titolari, attinenti alla banca dati catastale.

Per utilizzare questi servizi gli enti devono stipulare con l’Agenzia delle Entrate una convenzione che disciplina lo scambio di informazioni secondo un protocollo e delle regole tecniche concordate; essi devono inoltre connettersi al Sistema Pubblico di Connettività, che fornisce un’infrastruttura tecnologica comune per l’interconnessione, a livello applicativo, alle Amministrazioni pubbliche centrali e locali.

In alternativa alla connessione diretta al Sistema Pubblico di Connettività, gli enti possono servirsi dell’intermediazione strutturale di un’Amministrazione già convenzionata, mediante connessione a una rete regionale che abbia già attivato il Sistema Pubblico di Connettività.

Gli enti devono inoltre disporre di un sistema tecnologico dotato di

  • componenti software client, per il prelievo dei dati catastali resi disponibili dall’Agenzia
  • web services, per la fornitura delle informazioni all’Agenzia per gli adempimenti normativi o per il miglioramento della qualità delle banche dati.

Attenzione: il Sistema di interscambio non è da confondere con i servizi telematici della piattaforma tecnologica Sister.