Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Richiedere - Crediti di imposta - School bonus - Informazioni generali

Informazioni generali - Credito d'imposta "School bonus"

Il credito d’imposta “School bonus” spetta a chi effettua erogazioni in denaro in favore degli istituti del sistema nazionale di istruzione, cioè istituzioni scolastiche statali, istituzioni scolastiche paritarie private e degli enti locali.

In particolare, viene riconosciuto per queste tipologie di investimenti:

  • realizzazione di nuove strutture scolastiche
  • manutenzione e potenziamento di quelle esistenti
  • interventi  per il miglioramento dell’occupabilità degli studenti

e per queste tipologie di contribuenti:

  • persone fisiche
  • enti non commerciali
  • soggetti titolari di reddito d’impresa.

Il credito d’imposta è del 65% delle erogazioni liberali effettuate nei periodi d’imposta 2016 e 2017 e del 50% di quelle effettuate nel periodo d’imposta 2018. È ripartito in 3 quote annuali di pari importo e non è cumulabile con altre agevolazioni previste per le medesime spese. Il  tetto massimo di spese agevolabili è fissato a 100mila euro per ciascun periodo d’imposta.

Per i titolari di reddito d'impresa, il credito d'imposta è utilizzabile tramite compensazione  e non rileva ai fini delle imposte sui redditi e dell'imposta regionale sulle attività produttive.