Spese di videosorveglianza - Che cos'è

La legge di stabilità 2016 ha introdotto un credito d'imposta per le spese sostenute per gli immobili non utilizzati nell’attività di impresa o di lavoro autonomo per l’installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o di sistemi di allarme, oltre che per le spese connesse ai contratti stipulati con istituti di vigilanza, dirette alla prevenzione di attività criminali, sostenute nel 2016.