Menu della sezione Contribuenti a cui si applica il regime dei “minimi”

Contribuenti interessati ed esclusi

Rientrano nel regime dei “minimi” le imprese individuali e i professionisti che:

  1. nell’anno precedente:
    • hanno conseguito ricavi o compensi non superiori a 30mila euro
    • non hanno avuto lavoratori dipendenti o collaboratori (anche a progetto)
    • non hanno effettuato cessioni all’esportazione
    • non hanno erogato utili da partecipazione agli associati con apporto di solo lavoro
  2. nel triennio precedente non hanno effettuato acquisti di beni strumentali per un ammontare superiore a 15mila euro (per quelli utilizzati soltanto in parte nell’ambito dell’attività di impresa o di lavoro autonomo si considera un valore pari al 50% dei relativi corrispettivi)
  3. iniziano l’attività e presumono di possedere i requisiti di cui ai punti 1) e 2). Il limite dei 30mila euro di ricavi o compensi deve essere rapportato all’anno (ad esempio, per una nuova attività che inizia il 1° settembre 2010 il limite è di 10mila euro, ossia i 4/12 di 30mila).

Non rientrano, invece, nel regime dei minimi:

  1. le imprese individuali e i professionisti che nell’anno precedente:
    • hanno conseguito ricavi o compensi superiori a 30mila euro
    • hanno avuto lavoratori dipendenti o collaboratori (anche a progetto)
    • hanno effettuato cessioni all’esportazione
    • hanno erogato utili da partecipazione agli associati con apporto di solo lavoro
  2. le imprese individuali e i professionisti che nel triennio precedente hanno effettuato acquisti di beni strumentali per un ammontare superiore a 15mila euro
  3. le imprese individuali e i professionisti che iniziano l’attività e presumono di rientrare nelle condizioni di cui ai punti 1) e 2).

Inoltre, non si applica il regime dei minimi a:

  • coloro che si avvalgono di regimi speciali Iva (per esempio, agenzie di viaggio e turismo, vendita di sali e tabacchi, ecc.)
  • i non residenti
  • chi, in via esclusiva o prevalente, effettua attività di cessioni di immobili (fabbricati e terreni edificabili) e di mezzi di trasporto nuovi
  • chi, contestualmente, partecipa a società di persone, associazioni professionali o a società a responsabilità limitata a ristretta base proprietaria che hanno optato per la trasparenza fiscale.