Normativa e Prassi


Normativa

Articolo 2 del Dl 16/2012  - Comunicazioni e adempimenti formali (Il decreto-legge n. 16/2012 è stato convertito, con modificazioni, dalla legge dalla legge 26 aprile 2012 n. 44)

Articolo 20 del Dlgs n. 175/2014  - Comunicazione all'Agenzia delle entrate dei dati contenuti nelle lettere d'intento

Provvedimento del 2/12/2016
Approvazione del modello di dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati (Pubblicato il 02/12/2016)

Provvedimento dell'11/02/2015
Modificazioni delle istruzioni, del modello di dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto e delle relative specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati, approvati con provvedimento del 12 dicembre 2014 - (Pubblicato il 11/02/15)

Provvedimento del 12/12/2014  - Approvazione del modello per la dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati (pubblicato il 12/12/2014)

Provvedimento del 14/03/2005
Approvazione del modello di comunicazione dei dati contenuti nelle dichiarazioni di intento ricevute, delle relative istruzioni, delle caratteristiche tecniche per la stampa e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati. (S.O. n. 47 alla Gazzetta Ufficiale n. 66 del 21/3/2005)

Prassi

Risoluzione n. 120 del 22/12/16
Nuovo modello di dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto – Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 2 dicembre 2016 – Chiarimenti operativi

Risoluzione n. 38/E del 13/04/2015
Dichiarazioni d’intento – modalità di presentazione in dogana

Risoluzione n. 82 del 01/08/2012
Modalità di compilazione del modello di comunicazione dei dati contenuti nelle dichiarazioni d’intento ricevute, approvato con provvedimento del 14 marzo 2005, a seguito delle modifiche normative introdotte dall’articolo 2, comma 4, del decreto legge n. 2 marzo 2012, n. 16