Software per la gestione dei ricavi da studi di settore e per la predisposizione del file telematico da allegare ad UNICO 2007

Il prodotto software GERICO 2007 consente il calcolo della Congruità e della verifica dei limiti relativi al regime di Marginalità fiscale per i 206 studi di settore approvati per l’anno di imposta 2006.

Modalità di pubblicazione del prodotto

Il prodotto pubblicato il giorno 6 aprile 2007 nella versione 1.0.0 permette l’applicazione di 206 studi di settore.

La versione 1.0.1 del 23 aprile 2007:

  • rimuove un’anomalia nell’acquisizione da archivi esterni per lo studio SK30U
  • rimuove un ‘anomalia nella visualizzazione delle riduzioni simulate per  gli studi che le prevedono e nella visualizzazione del ricavo minimo ammissibile per le posizioni che si collocano nel cluster 9 per lo studio TD30U
  • in presenza di inizio/cessazione attività rimuove un'anomalia nel calcolo dell’indicatore di coerenza Valore aggiunto per addetto per gli studi TD14U e TD17U
  • adegua la diagnostica dei controlli relativa al quadro “Elementi Specifici” per gli studi TG42U e TG73B e quella relativa alla soglia dei 7,5 milioni di euro per lo studio SM81U
  • in presenza di richiesta di marginalità rimuove un’anomalia nella predisposizione del file telematico e di elaborazione.

La versione 1.0.2 del 1 giugno 2007:

  • In base a quanto riportato nella circolare n. 31/E del 22/5/2007 - Studi di settore  qualora l’ammontare dei ricavi o compensi stimati da GERICO risulta superiore al 10 per cento dei ricavi o compensi annotati nelle scritture contabili  non viene più evidenziato il diagnostico relativo alla richiesta di maggiorazione del 3% in sede di adeguamento in dichiarazione  se risultano maggiori ricavi o compensi dagli indicatori di normalità economica
  • Rimuove alcuni controlli bloccanti ai fini del calcolo per gli studi TK25U, TG40U, SG99U e SK30U (reddito da lavoro autonomo)
  • Istituisce un controllo bloccante sulle strutture territoriali a livello provinciale dello studio TG68U
  • Adegua la stampa con l’inserimento dell’informazione relativa al maggior ricavo puntuale ai fini IIDD e IRAP 
  • Rimuove un’anomalia negli intervalli di coerenza degli indicatori di Coerenza presenti negli studi TD05U, TD30U, SG98U, TG38U, TG52U, TG85U
  • Aggiorna l’adeguamento derivante dal numero di mesi di esercizio dell’attività per gli studi TG40U e TM45U
  • Aggiorna l’adeguamento derivante dalla presenza di apprendisti per gli studi TG53U, TG76U e TG77U
  • Adegua la visualizzazione delle riduzioni simulate che agiscono sui campi X05 e X06  in assenza dei campi  X03 e X04 per lo studio TM04U

La versione 1.0.3 del 18 giugno 2007:

  • Per lo studio TG69U visualizza l'indicatore di coerenza "Valore aggiunto sul Capitale" adeguando gli intervalli di coerenza.

La versione 2.0.0 del 18/07/2007:

"In base a quanto previsto dal nuovo comma 1-bis, dell'art.4, del decreto 20 marzo 2007, introdotto dall'articolo 1 del decreto del 4 luglio 2007, GERICO 2007 segnala l'informazione:

  • di congruità, qualora il soggetto disponga del ricavo dichiarato maggiore o uguale al maggior valore tra il ricavo minimo con indicatori ed il ricavo puntuale costruito in assenza di applicazione degli indicatori di normalità economica.
  • di non congruità, in caso contrario.

In quest'ultimo caso, il prodotto GERICO visualizza, all'atto del calcolo:

  1. il ricavo o compenso minimo con indicatori, nel caso in cui quest'ultimo risulti maggiore del ricavo o compenso puntuale senza indicatori;
  2. il ricavo o compenso minimo e il ricavo o compenso puntuale (tradizionale analisi della congruità), nel caso in cui il ricavo o compenso puntuale, senza indicatori, risulta pari o superiore al ricavo o compenso minimo, con indicatori.
  3. il maggior ricavo, così determinato:
    1. nel caso in cui il ricavo minimo con indicatori di normalità risulti maggiore del ricavo puntuale costruito in assenza di applicazione degli indicatori di normalità economica, il maggior ricavo sarà pari alla differenza tra il ricavo minimo con indicatori ed il ricavo dichiarato; in caso di incoerenza rispetto all'indicatore di normalità "Gestione del magazzino", verranno visualizzati il maggior volume di affari IVA e il maggior ricavo ai fini delle II.DD e IRAP;
    2. nel caso in cui il ricavo puntuale costruito in assenza di applicazione degli indicatori di normalità economica risulti maggiore del ricavo minimo con indicatori di normalità, il maggior ricavo sarà pari alla differenza tra il ricavo puntuale costruito in assenza di applicazione degli indicatori di normalità economica ed il ricavo dichiarato."

Caratteristiche Tecniche

L’utilizzo del prodotto necessita dei seguenti requisiti minimi:

Ambiente Windows:

  • processore 166 Mhz;
  • almeno 64 Mb di memoria estesa;

Ambiente Macintosh:

  • processore 200 Mhz;
  • almeno 32 Mb di memoria estesa;

Ambiente Linux:

  • processore 133 Mhz;
  • almeno 64 Mb di memoria estesa;

Hard-Disk:

  • sono necessari almeno 80 Mb liberi.

Macchina virtuale java

Il prodotto Gerico 2007 prevede l’utilizzo della macchina virtuale java 1.3.1_13 già adottata da Gerico 2006.
L’installazione della macchina virtuale java 1.3.1_13 non comporta la cancellazione della macchina virtuale java 1.1.8 che mantiene integre le sue funzionalità.

Precisazioni installazione java virtual machine

Caratteristiche del prodotto

Viene conservata la compatibilità con la Base Dati del prodotto GERICO 2006 (vedi Precisazioni)

Il prodotto GERICO 2007 è costituito da un'applicazione di base sulla quale vengono incapsulati i singoli studi di settore. Per operare correttamente con il prodotto GERICO 2007 effettuare i seguenti passi:

  • scaricare ed installare sul proprio personal computer la nuova Macchina Virtuale Java (JRE) necessaria al corretto funzionamento del pacchetto applicativo;
  • scaricare ed installare sul proprio personal computer l'applicazione GE.RI.CO 2007 per l'elaborazione degli studi di settore.

Precisazioni

Problemi di installazione e di utilizzo del prodotto

È disponibile un servizio di assistenza telefonica al numero verde 800 279107, attiva dal lunedì al venerdi dalle 8.00 alle 18.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Quesiti sulle modalità di applicazione degli studi di settore.

Eventuali quesiti inerenti l’interpretazione delle modalità di applicazione degli studi di settore possono essere risolti consultando le note tecniche metodologiche degli studi di settore presenti all’indirizzo: http://www.agenziaentrate.gov.it/settore/index.htm.

Guida operativa all'utilizzo di GERICO 2007 (versione 1.0.0 del 6 aprile 2007)

guidagerico2007_v100 Connessione analogica - guidagerico2007_v100 Connessione ADSL