Menu della sezione Finanziamenti all'impresa da parte di soci e familiari dell'imprenditore

Software di controllo - Finanziamenti all'impresa

Versione 1.0.2 del 15/12/2013

E' disponibile il modulo di controllo per la trasmissione delle Comunicazioni dei Beni dell'Impresa concessi in godimento a soci o familiari previste dal Provvedimento del Direttore della Agenzia delle Entrate n. 2013/94902 del 2 agosto 2013.

Il termine della comunicazione è fissato

  • al 12 dicembre 2013 per le comunicazioni riferite al 2012.
  • al 30 aprile di ciascun anno per le comunicazioni riferite all'anno d'imposta precedente.

Questo software consente di verificare la conformità delle comunicazioni e il rispetto delle regole definite nelle specifiche tecniche allegate al Provvedimento n. 2013/94902.

L'effettuazione del controllo di conformità dei file contenenti le comunicazioni è obbligatoria (ad esclusione dei file prodotti dal software di compilazione "Comunicazione Beni concessi in godimento a soci o familiari" fornito dall'Agenzia delle Entrate); in tale fase, infatti, viene prodotto il file controllato (con estensione .dcm) predisposto per la successiva fase di autenticazione. Si evidenzia che in fase di controllo delle comunicazioni saranno notificati gli eventuali errori o incongruenze presenti nella fornitura. In presenza di informazioni errate non viene generato il file "controllato" (con estensione .dcm), e pertanto è necessario rimuovere tutte le anomalie riscontrate. Per la compilazione del file è necessario attenersi a tutte le regole definite nelle specifiche e nelle note tecniche allegate alla normativa. In tali documenti sono riportate anche le modalità di trasmissione relative all'invio di comunicazioni ordinarie, sostitutive e di annullamento.

Per l'istallazione del modulo di controllo è necessaria la versione 5.1.8 dell'applicazione Entratel o la versione 2.8.5 dell'applicazione FileInternet, e successive.