Struttura organizzativa

In considerazione delle specifiche peculiarità dei Grandi Contribuenti, che richiedono approcci e strategie differenti, l’Agenzia ha creato una struttura organizzativa appositamente dedicata, articolata in unità centrali ed unità regionali.

La struttura centrale

All’interno della Divisione Contribuenti è stata istituita la Direzione Centrale Grandi Contribuenti. La Direzione è organizzata nel seguente modo:

  • Ufficio del Direttore Centrale
  • Ufficio Contenzioso
  • Settore Fiscalità e Compliance delle Grandi Imprese
    • Ufficio Consulenza imposte dirette
    • Ufficio Consulenza imposte indirette
    • Ufficio Analisi e controllo
    • Uffico indagini e controlli
  • Settore Fiscalità e Compliance per l’Attrazione degli Investimenti
    • Ufficio Interpelli nuovi investimenti
    • Ufficio Adempimento collaborativo
    • Ufficio Accordi preventivi e controversie internazionali

Le unità centrali forniscono supporto strategico e operativo alle Direzioni regionali.

Le strutture regionali centrali

Le Direzioni Regionali e le Direzioni provinciali (Trentino e Alto Adige) svolgono, nell’ambito della rispettiva regione o provincia, attività operative di particolare rilevanza nei settori della gestione dei tributi, dell’accertamento, della riscossione e del contenzioso.
Alle stesse è stata affidata la competenza per lo svolgimento delle seguenti attività a carico dei Grandi Contribuenti:

  • attività di liquidazione delle dichiarazione
  • attività di controllo formale
  • attività di controllo sostanziale
  • attività di recupero dei crediti inesistenti utilizzati in compensazione
  • attività in materia di rimborsi in materia di imposte dirette e di imposta sul valore aggiunto