Normativa e prassi

Normativa

Decreto del 25 febbraio 2011 - Min. Economia e Finanze - Individuazione dei requisiti degli organismi espressione dell'associazionismo imprenditoriale che asseverano il programma comune di rete, ai sensi del comma 2-quater dell'articolo 42 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 (Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 74 del 31 marzo 2011)

Provvedimento del 14/04/2011 - Approvazione della comunicazione contenente i dati per la fruizione dei vantaggi fiscali per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 (mod. RETI) (Pubblicato il 14/04/2011 ai sensi dell'articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n° 244)

Provvedimento del 14/04/2011 - Comunicazione del possesso dei requisiti per il rilascio dell’asseverazione del programma di rete da parte degli organismi espressi dalle Confederazioni di rappresentanza datoriale rappresentative a livello nazionale presenti nel Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (Pubblicato il 14/04/2011 ai sensi dell'articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n° 244)

Provvedimento del 14/04/2011 - Trasmissione dei dati relativi all'asseverazione del programma comune di rete di cui all'articolo 42, comma 2-quater, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. (Pubblicato il 14/04/2011 ai sensi dell'articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n° 244)

Provvedimento del 13/06/2011 - Agevolazione fiscale per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Definizione della misura percentuale massima del risparmio d’imposta spettante con riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2010, ai sensi del punto 4 del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate protocollo n. 2011/31139 del 14 aprile 2011. (Pubblicato il 14/06/2011 ai sensi dell'articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n° 244)

Provvedimento del 14/06/2012 - Agevolazione fiscale per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Definizione della misura percentuale massima del risparmio d’imposta spettante con riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2011, ai sensi del punto 4 del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate protocollo n. 2011/31139 del 14 aprile 2011. (Pubblicato il 14/06/2012)

Provvedimento del 14/06/2013 - Agevolazione fiscale per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Definizione della misura percentuale massima del risparmio d’imposta spettante con riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, ai sensi del punto 4 del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate protocollo n. 2011/31139 del 14 aprile 2011 (Pubblicato il 14/06/2013)

Prassi

Circolare n. 20 del 18 giugno 2013 - Articolo 3 del decreto-legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito con modificazioni dalla legge 9 aprile 2009, n. 33, e successive modificazioni - Reti di imprese: ulteriori chiarimenti

Risoluzione n. 89 del 12 settembre 2011 - Articolo 42, decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 – Reti di imprese: termine per l’asseverazione del programma

Risoluzione n. 70 del 30 giugno 2011 - Modalità di iscrizione all’Anagrafe tributaria delle “reti di imprese”

Circolare 15 del 14/04/2011 - Articolo 42, decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 – Reti di imprese

Circolare n. 4 del 15 febbraio 2011 - Decreto-legge del 31 maggio 2010 n. 78, convertito dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Commento alle novità fiscali – Primi chiarimenti