Normativa e prassi

Decreto legislativo n. 156 del 24 settembre 2015 - Misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario, in attuazione degli articoli 6, comma 6, e 10, comma 1, lettere a) e b), della legge 11 marzo 2014, n. 23

Articolo 24-bis del Tuir - Opzione per l'imposta sostitutiva sui redditi prodotti all'estero realizzati da persone fisiche che trasferiscono la propria residenza fiscale in Italia

Decreto legislativo n. 147 del 14 settembre 2015 - Disposizioni recanti misure per la crescita e l'internazionalizzazione delle imprese

Decreto legislativo n. 128 del 5 agosto 2015 - Disposizioni sulla certezza del diritto nei rapporti tra fisco e contribuente, in attuazione degli articoli 5, 6 e 8, comma 2, della legge 11 marzo 2014, n. 23

Provvedimento del 31 maggio 2018 - Ripartizione delle competenze tra la Divisione Contribuenti e la Direzione Centrale Coordinamento Normativo in ordine alle istanze di interpello e di consulenza giuridica (Pubblicato il 31/05/2018)

Provvedimento del 1° marzo 2018 - Regole procedurali per le istanze di interpello presentate ai sensi dell’articolo 11 della legge 27 luglio 2000, n.212, recante Statuto dei diritti del contribuente, dell’articolo 2 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 147 e dell’articolo 6, comma 2, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 128 ed ai fini dell’applicazione dell’articolo 24-bis del decreto del Presidente della repubblica del 31 dicembre 1986, n. 917 (TUIR)

Provvedimento dell’8 marzo 2017 - Modalità applicative per l'esercizio, la modifica o la revoca dell'opzione di cui al comma 1 dell'articolo 24-bis del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR), e per il versamento dell'imposta sostitutiva di cui al comma 2 del medesimo articolo 24-bis (Pubblicato l’ 8/03/2017)

Provvedimento del 20 maggio 2016 - Individuazione dell’Ufficio competente alla trattazione delle istanze di interpello sui nuovi investimenti e alla verifica della corretta applicazione delle risposte rese. – Attuazione dell’articolo 2, comma 6, del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 147, "Disposizioni recanti misure per la crescita e l’internazionalizzazione delle imprese" (Pubblicato il/05/2016)

Provvedimento del 14 aprile 2016 - Disposizioni concernenti i requisiti di accesso al regime di adempimento collaborativo disciplinato dagli articoli 3 e seguenti del decreto legislativo del 5 agosto 2015, n. 128 (Pubblicato il 14/04/2016)