Comunicato stampa del 22 November 2018

Firmato l’accertamento con adesione: Facebook pagherà al Fisco italiano oltre 100 milioni di euro

L’Agenzia delle Entrate e Facebook siglano l’accertamento con adesione per chiudere la controversia relativa alle indagini fiscali condotte dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, relative al periodo tra il 2010 e il 2016.

Il percorso di definizione tra Agenzia delle Entrate e Facebook si è basato su una parziale riconfigurazione delle contestazioni iniziali, senza alcuna riduzione degli importi contestati, e darà luogo ad un pagamento di oltre 100 milioni di euro complessivamente riferibili a Facebook Italy S.r.l.

Roma, 22 novembre 2018