Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Faq - Comunicazioni da parte di soggetti Iva per operazioni con Paesi Black list


1. Faq del 14 settembre 2016
La legge di stabilità 2016 (art. 1, commi da 142 a 147 delle legge n. 208 del 2015) ha modificato la disciplina in materia di deducibilità dei costi per le operazioni intercorse con Paesi Black list. In vista dell’approssimarsi del termine fissato al 20 settembre 2016 per l’invio della comunicazione annuale prevista dall’articolo 1, comma 1, del decreto legge n. 40 del 2010, tenuto conto delle predette modifiche come vanno individuati i Paesi per i quali vige l’obbligo di comunicazione?

Per l’individuazione dei Paesi per i quali vige l’obbligo di comunicazione delle operazioni effettuate durante il periodo d’imposta 2015, considerato che la modifica introdotta con la legge di stabilità decorre dal 1° gennaio 2016, occorre far riferimento alle operazioni intercorse con i Paesi individuati dai Decreti Ministeriali 4 maggio 1999 e 21 novembre 2001.