Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Consultare dati catastali e ipotecari - Visura catastale - Informazioni generali - Come e dove richiedere la visura

Come e dove richiedere la visura

La visura catastale può essere richiesta presso gli uffici provinciali - Territorio, lo Sportello Amico, attivo negli uffici postali, tramite il servizio Certitel Catasto, e con i servizi online dell'Agenzia.

Uffici provinciali - Territorio

I dati degli immobili presenti su tutto il territorio nazionale sono consultabili presso qualsiasi ufficio provinciale - Territorio, purchè inseriti nella banca dati informatica, con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome.
La consultazione degli atti non informatizzati è, invece, possibile solo presso l’ufficio provinciale competente.

Per ottenere la visura catastale gli utenti devono compilare il modulo di richiesta.

Il servizio è gratuito se viene richiesto in relazione a beni immobili dei quali il richiedente risulta titolare, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento. Negli altri casi si applica il tributo previsto dalla tabella dei tributi speciali catastali.

Attenzione:
nella maggior parte dei casi le informazioni sono già inserite nella banca dati e lo sportello rilascia un documento in carta libera contenente l’esito della ricerca. Qualora, invece, fosse necessario consultare i documenti cartacei, è possibile prendere appunti e note sui dati della ricerca.

Sportello Amico - Poste Italiane

Il servizio è attivo negli uffici postali che all’ingresso espongono il logo Sportello Amico. E’ necessario compilare il modulo di richiesta .

E’ possibile ottenere le visure catastali di fabbricati e terreni effettuando la ricerca per immobile e per soggetto. La ricerca per soggetto è limitata solo al Catasto fabbricati.

Attenzione:
se la ricerca produce come esito un pdf costituito da più di 5 pagine oppure più pdf per un totale di più di 5 pagine, il servizio non è erogabile. Inoltre, se l’estrazione dei dati si protrae oltre i tre minuti dal momento di invio della richiesta della visura, l’operazione viene automaticamente interrotta dal sistema. Infine, il servizio non è erogabile se sulla base dei dati forniti dal richiedente il sistema non trova alcun documento in quanto non c’è coerenza tra i dati forniti dal richiedente e quelli presenti nel database del catasto.

Certitel Catasto web

Il servizio a pagamento, realizzato in collaborazione con Poste Italiane, prevede il recapito a domicilio o via mail di visure catastali sintetiche relative a immobili e terreni ubicati in tutto il territorio nazionale, a eccezione delle province di Bolzano, Trento, Trieste e Gorizia, nelle quali vige il sistema del catasto fondiario. La ricerca può essere effettuata per soggetto e per immobile su una sola Provincia e un solo Comune. Per accedere al servizio è richiesta la registrazione al sito di Poste Italiane.

Certitel – Poste italiane

Servizi online

Con questo servizio è possibile conoscere i dati sulla rendita e informazioni su immobili censiti al Catasto fabbricati e i dati sui redditi, dominicale e agrario, e informazioni su immobili censiti al Catasto terreni. È sufficiente indicare il proprio codice fiscale, gli identificativi catastali (Comune, sezione, foglio, particella) e la Provincia di ubicazione di un qualsiasi immobile.

E’ possibile anche consultare i dati catastali inserendo soltanto il codice fiscale. In questo caso è necessario essere abilitati a Fisconline.

Infine, per i soggetti abilitati alla presentazione telematica degli atti di aggiornamento, è disponibile la consultazione delle planimetrie tramite la piattaforma Sister.