Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Consultazione dati catastali e ipotecari - Certificato catastale - Informazioni generali - Come e dove richiedere il certificato

Come e dove richiedere il certificato

Il certificato catastale viene rilasciato dagli Uffici provinciali - Territorio, con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome.

Se il certificato riguarda atti meccanizzati, cioè documenti già inseriti nella banca dati dell'Agenzia, è possibile richiederlo presso qualsiasi Ufficio provinciale. Il rilascio avviene nello stesso giorno della richiesta.

Se invece la richiesta è relativa ad atti presenti solo su sopporto cartaceo, può essere avanzata esclusivamente presso l'Ufficio provinciale competente per territorio. In questo caso, il rilascio del certificato avviene entro il termine previsto dalla : Tabella procedimenti legge 241/90 allegata al Provvedimento del 25 giugno 2010 dell’ex Agenzia del Territorio.

E’ possibile richiedere il certificato catastale all’Ufficio provinciale – Territorio anche tramite posta. In questo caso, oltre a indicare nella richiesta il tipo di certificazione e i dati necessari per identificare negli atti catastali i beni oggetto di certificazione, occorre allegare anche:

  • la ricevuta del pagamento della somma dovuta eseguito su conto corrente postale dell’ufficio (versamento a titolo di deposito preventivo, salvo conguaglio)
  • la fotocopia di un documento di identità valido
  • una busta affrancata per la restituzione della ricevuta
  • il proprio recapito (posta elettronica, numero telefonico) e il domicilio per eventuali comunicazioni.

Prima di effettuare la richiesta è consigliabile contattare l’Ufficio competente per territorio per definire le corrette indicazioni da fornire.

E’ anche possibile trasmettere la richiesta via PEC - posta elettronica certificata. In tal caso occorre inviare la stessa documentazione scansionata in formato pdf (gli allegati non devono superare complessivamente la dimensione di 3MB).

I numeri dei c/c sono reperibili dalle pagine del sito dei singoli Uffici provinciali -Territorio.