Ti trovi in: Home - Contatta l'Agenzia - Assistenza fiscale - Con il telefono

Con il telefono

Prima di telefonare consulta l’area tematica "Cosa devi fare", dove è possibile trovare informazioni sui principali adempimenti fiscali.

Sono, inoltre, attualmente disponibili le FAQ (risposte alle domande più frequenti) per i seguenti argomenti:

Nel caso fosse comunque necessario il supporto di un operatore dell'assistenza, i numeri di telefono sono:

848.800.444

0696668907 (da cellulare) – +39 0696668933 (da estero)

Telefonando all’848.800.444 da fisso (tariffa urbana a tempo), oppure allo 0696668907 da cellulare (costo in base al piano tariffario applicato dal proprio gestore) o allo 0039  0696668933 se dall’estero (costo a carico del chiamante), dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 17, e il sabato dalle 9 alle 13 (con esclusione delle festività nazionali), puoi accedere a questi servizi (ricorda di tenere a portata di mano il codice fiscale):

  • Call center con operatore - assistenza e informazioni su questioni fiscali generali, sui rimborsi e su cartelle e comunicazioni di irregolarità.
    Per accedere al servizio con operatore è necessario tenere a portata di mano il codice fiscale perché verrà richiesto dal sistema vocale. Il mancato riconoscimento del codice fiscale non comporta comunque l’interruzione della chiamata. Sarà l’operatore ad acquisirlo al momento in cui la telefonata verrà presa in carico.
    Per i quesiti particolarmente complessi che hanno bisogno di approfondimenti, gli operatori potranno fornire la soluzione con una successiva richiamata.
    Quando il traffico telefonico è intenso, per evitare al contribuente di rimanere in attesa per un lungo periodo prima di poter parlare con l'operatore, il sistema propone automaticamente la prenotazione di richiamata (“call back”). In questo modo, è possibile essere contattati telefonicamente, compatibilmente con le disponibilità, nella giornata e nella fascia oraria che più si desidera. Il servizio di “call back” è prenotabile anche online.
  • Servizio automatico - informazioni a risposta automatica su a) richiesta del codice Pin, indispensabile per l'utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia attraverso Fisconline (Il codice Pin può essere richiesto anche online e in ufficio), b) verifica delle partite Iva comunitarie (la verifica si ottiene digitando partita Iva e prefisso telefonico internazionale del Paese di residenza dell'operatore - il controllo può essere effettuato anche online), c) informazioni sull'Ufficio territoriale di appartenenza.
  • Prenotazione appuntamenti - consente di prenotare un appuntamento con un funzionario, scegliendo l'ufficio presso il quale recarsi, oltre al giorno e all'ora desiderati, secondo le disponibilità. Inoltre, attraverso le indicazioni del sistema, il contribuente può selezionare il servizio per il quale chiedere assistenza. La prenotazione può essere effettuata 24 ore su 24 selezionando l’opzione 3 della voce guida - “assistenza presso ufficio” - e poi digitando 1 - “prenotazione appuntamenti”. Il servizio è prenotabile anche online.

848.448.833

Telefonando a questo numero puoi:

  • ricevere assistenza sugli avvisi di accertamento parziale (articolo 41- bis) notificati ai proprietari di immobili affittati, per i quali sono state rilevate incongruità rispetto ai redditi dichiarati
  • richiedere informazioni su rimborsi e controlli riguardanti i contribuenti non residenti.

320.43.08.444 (sms)

Il servizio ti permette di ricevere informazioni in forma sintetica su scadenze fiscali, data di pubblicazione di provvedimenti dell'Agenzia, codici tributo e tutte le altre informazioni la cui risposta non debba essere articolata (i contribuenti che inviano sms che richiedono una risposta particolarmente complessa riceveranno un messaggio nel quale si evidenzia che il quesito non può essere trattato tramite questo canale).

Il costo, a carico di chi invia il messaggio, dipende dal proprio piano tariffario.

Per tutelare la privacy dei contribuenti, gli operatori non rispondono agli sms con richieste di informazioni sulla propria posizione fiscale (per esempio sui rimborsi o sui ruoli), in quanto non è possibile identificare la titolarità di chi invia il messaggio.

Attenzione: gli sms possono essere inviati solo tramite telefoni cellulari, con il numero in chiaro; pertanto verranno automaticamente eliminati dal sistema, quelli provenienti da internet, da telefono fisso o da cellulare con il numero non in chiaro. Inoltre, il sistema informatico potrebbe non assemblare correttamente i messaggi superiori a 320 caratteri; non è quindi possibile inviare sms che superino tale soglia (la lunghezza massima ottimale è di 160 caratteri).