Software Unimod

Versione software: 4.5.5 (ottobre 2016)

Il software UniMod permette la compilazione del Modello unico informatico per l'esecuzione degli adempimenti di registrazione, trascrizione, iscrizione, annotazione e voltura.
In fase di istallazione è possibile scegliere la versione adeguata alle proprie esigenze tra le seguenti

  • versione completa
  • versione semplificata per utente telematico
  • versione semplificata per utente non telematico.
  • versione semplificata per ufficio

Tutte le versioni, ad eccezione di quella per ufficio, comprendono la gestione dell'anagrafica dei soggetti e degli immobili.

La versione completa, dedicata ai notai e agli altri pubblici ufficiali autorizzati, consente l'esecuzione per via telematica degli adempimenti di registrazione, trascrizione/iscrizione/annotazione e voltura.

La versione semplificata per utente telematico consente l'esecuzione degli adempimenti di trascrizione/iscrizione/annotazione e voltura; non consente l'esecuzione dell'adempimento di registrazione e voltura tavolare.

Le versioni semplificata per utenti non telematici e per ufficio consentono di predisporre le formalità di trascrizione/iscrizione/annotazione e la voltura da nota di trascrizione; tali adempimenti sono richiesti allo sportello accettazione dei Reparti Servizi di Pubblicità immobiliare.

Ricordiamo che per la compilazione delle note di trascrizione e di iscrizione e delle domande di annotazione è ancora temporaneamente disponibile, per gli utenti non telematici, il software Nota.

Il software UniMod comprende la funzione "Avvio Controlli", visibile nel menù principale del software, che consente all'utente di anticipare i controlli sulla correttezza dei file XML predisposti secondo le specifiche tecniche (DTD) in vigore. Per questo motivo è disponibile il download della procedura Black Box.

UniMod all'interno del menù "Help" fornisce l'informazione circa la versione della Black Box istallata. Inoltre, in presenza di connessione internet, è possibile verificare l' esistenza di aggiornamenti sia del software che della Black Box.

La versione 4.5 accoglie gli aggiornamenti introdotti dalle specifiche tecniche Unico18012016.

La versione 4.5.5 (ottobre 2016) consente l’inserimento facoltativo dei dati anagrafici dei soggetti fisici nel caso di compilazione di annotamenti che si riferiscono a note con data antecedente al 1973.


Operazioni preliminari

Per eseguire il software è necessario utilizzare una Java Run Time (requisito minimo JRE 1.4 o superiore).


Requisiti tecnici

  • Personal Computer con processore pentium 4
  • Personal Computer con la disponibilità di memoria RAM di 512 Mb
  • Scheda grafica compatibile con SVGA
  • Spazio libero su disco per l'applicativo di 60 Mb
  • Spazio libero su disco per Java da 50 mb in su

Software

Specifiche tecniche -DTD (Document Type Definition)

Programma

L'installazione di UniMod consente una diversa configurazione a seconda della tipologia di utenza che si vuole utilizzare (versione completa, semplificata per utente telematico, semplificata per utente non telematico, per ufficio).

E' comunque possibile installare tutte le tipologie. In tal caso, le cartelle di destinazione e l'icona sul desktop vanno gestite opportunamente modificando manualmente il nome in relazione al tipo di installazione effettuata.

Negli studi professionali dove operano più utenti è necessario in ogni caso predisporre un'icona (eseguendo una nuova installazione) di apertura programma per ogni soggetto utilizzatore; ciascun utente abilitato deve quindi inserire i propri dati anagrafici e le convenzioni bancarie, utilizzate per il pagamento telematico, per poter compilare correttamente il Modello Unico e poi produrrei il plico XML.

Attenzione: L'utente non telematico che non è interessato alla voltura da nota di trascrizione deve barrare la casella voltura differita. Per la presentazione delle note in emergenza, gli utenti telematici non devono più generare il file "note", ma possono presentare allo sportello, su supporto informatico lo stesso file predisposto per l'invio, non firmato.

Aggiornamento tabelle

Il pacchetto UniMod permette l'aggiornamento di alcune tabelle (liste) utilizzate dal programma che potrebbero dover essere modificate a seguito di variazioni normative od eventuali correzioni. E' possibile infatti scaricare attraverso Internet le nuove tabelle in una cartella a scelta e richiamare da programma la cartella dove sono stati scaricati i file di aggiornamento.

Automaticamente il programma sostituirà le vecchie tabelle con le nuove e i nuovi dati sono automaticamente messi a disposizione per una corretta lavorazione.

Le tabelle aggiornate sono incluse nell'installazione. Gli aggiornamenti verranno di volta in volta aggiunti in questa sezione.

A seguito delle variazioni determinate dall'istituzione di nuovi comuni amministrativi e catastali, sono disponibili le tabelle aggiornate, da caricare seguendo la modalità sopra descritta, contenenti le nuove informazioni inerenti i Comuni.

Di seguito è possibile scaricare le tabelle:

A seguito della Disposizione di Servizio n.49/2016 della Direzione Provinciale di Firenze che ha determinato l’attivazione dell'Ufficio Territoriale di Firenze (TZM) dell'Agenzia delle Entrate, è disponibile la tabella aggiornata degli Uffici Territoriali delle Entrate contenente le seguenti variazioni:

  • attivato nuovo Ufficio Territoriale di FIRENZE (TZM)
  • soppresso l’Ufficio Territoriale di FIRENZE 1 (TZK)
  • soppresso l'Ufficio Territoriale di FIRENZE 2 (TZL)

Uffici Entrate.xml (27/06/2016) - zip


Manuale utente software Unimod

Di seguito è possibile scaricare il manuale utente del software in formato word, che comprende le istruzioni per l'installazione del software.

Procedura Black Box

Informativa: a decorrere dal 31 marzo 2016, per l'invio degli adempimenti in materia di registrazione, di trascrizione, iscrizione e annotazione nei registri immobiliari e di voltura catastale possono essere utilizzate facoltativamente le nuove specifiche tecniche (Unico18012016.dtd) allegate al provvedimento del 17 marzo 2016 (GU n.73 del 29 marzo 2016); a decorrere dal 1 ottobre 2016 l'utilizzo di tali specifiche sarà obbligatorio. Le specifiche recepiscono le novità introdotte dalla Circolare 24/E e consentono di ottimizzare la gestione di alcune tipologie di formalità inoltre sono state integrate in previsione di futuri utilizzi ai fini dell'aggiornamento delle intestazioni catastali. Infine sono state rimosse alcune informazioni divenute obsolete.

Di seguito il documento "Variazioni DTD Unico16042008_18012016.docx" che illustra le differenze tra le specifiche tecniche "Unico16042008.dtd" e "Unico18012016.dtd" riportando in dettaglio il tipo, la posizione, l'elemento e la descrizione della variazione:

Versione software 7.0.7

Il pacchetto Black Box fornisce le funzionalità di controllo completo del file xml, Modello Unico informatico, predisposto secondo le specifiche tecniche - DTD (Unico18012016.dtd) in vigore dal 31 marzo 2016.

 

Aggiornamenti:

Versione 7.0.7

30-11-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.7)

Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • i comuni catastali di "Porretta Terme (BO) - A558" e "Granaglione (BO) - E135" sono diventati rispettivamente le sezioni censuarie urbane e terreni "A - Porretta Terme" e "B - Granaglione" del comune di "Alto Reno Terme (BO) - M369";
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati "A - TERRALBA" e "B - ARBOREA" del comune di "Terralba (OR) - L122"
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati "A - BARATILI SAN PIETRO" e "B - RIOLA SARDO" del comune di "Baratili San Pietro (OR) - A621"

 

Aggiornamenti:

Versione 7.0.6

17-10-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.6)

Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • è stata istituita la nuova sezione censuaria terreni e fabbricati "A - LECCE" del comune di "Squinzano (LE) - I930";
  • è stata istituita la nuova sezione censuaria terreni e fabbricati "A - SQUINZANO" del comune di "Lecce (LE) - E506;

 

Aggiornamenti:

Versione 7.0.5

28-09-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.5)

Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • i comuni catastali di "Borgoforte (MN) - B011" e "Virgilio (MN) - H123" sono diventati rispettivamente le sezioni censuarie urbane e terreni "A - Borgoforte" e "B - Virgilio" del comune di "Borgo Virgilio (MN) - M340";
  • il comune catastale di "Menarola (SO) - F121" e' diventato la sezione censuaria urbana e terreni "A - Menarola" del comune di "Gordona (SO) - E090";

 

Versione 7.0.4

20-09-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.4)

Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati "B - BREMBILLA" del comune di "Sedrina (BG) – I567";
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni ''A - POLESINE", "B - ZIBELLO'' del comune di "Polesine Zibello (PR) – M367";
  • i comuni catastali di "Massafiscaglia (FE) - F026", "Migliarino (FE) - F198", "Migliaro (FE) - F199" sono diventati rispettivamente le sezioni censurie urbane e terreni "A - Massa Fiscaglia", "B - Migliarino", "C - Migliaro" del comune di "Fiscaglia (FE) - M323"
  • i comuni catastali di "Corteolona (PV) - D067", "Genzone (PV) - D973" sono diventati rispettivamente le sezioni censurie urbane e terreni "A - Corteolona", "B - Genzone", del comune di "Corteolona e Genzone (PV) - M372";

 

Versione 7.0.3

10-06-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.3)

Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati ''B - PIAZZAMULINI'' del comune di 'Averara' (BG) – A511'';
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati ''B - FROLA'' del comune di 'Olmo al Brembo' (BG) – G049'';
  • e’ stato istituito il comune catastale di ''San Cesareo (RM) – M295''

 

Versione 7.0.2

18-05-2016 - Aggiornamento versione 7.0.2

La Black-Box vers.7.0.2 recepisce le novità introdotte dalla legge di stabilità n. 208/2015 in vigore dal 01.01.2016 inerente l'aggiornamento dell'aliquota di registro dal 12% al 15% per i trasferimenti dei terreni agricoli

 

Versione 7.0.1

12-05-2016 - Aggiornamento Comuni (Versione 7.0.1)
Si riportano di seguito le modifiche apportate alla banca dati catastale:

  • è stata istituita la nuova sezione censuaria terreni "C - CALANGIANUS" del comune di "Olbia (SS) – G015";
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati "A - FABRIZIA", "B - MONGIANA" del comune di "Nardodipace (VV) – F843";
  • sono state istituite le nuove sezioni censuarie terreni e fabbricati "C – PIANGAIANO" del comune di "Sovere (BG) – I873", "C - SOMBRENO" del comune di "Valbrembo (BG) – L545" e la nuova sezione censuaria terreni "C - OSSANESGA" del comune di "Paladina (BG) – G249";
  • i comuni catastali di "Forno di Zoldo (BL) – D726" , "Zoldo Alto (BL) – I345" sono diventati rispettivamente le sezioni censuarie urbane e terreni "A - Forno di Zoldo", "B - Zoldo Alto" del comune di "Val di Zoldo (BL) - M374";
  • i comuni catastali di "Farra d'Alpago (BL) – D506" , "Pieve d'Alpago (BL) – G638" e "Puos d'Alpago (BL) – H092" sono diventati rispettivamente le sezioni censuarie urbane e terreni "A - Farra d'Alpago", "B – Pieve d'Alpago" , "C – Puos d'Alpago" del comune di "Alpago (BL) - M375";
  • i comuni catastali di "Montescudo (RN) – F641", "Monte Colombo (RN) – F476" sono diventati rispettivamente le sezioni censuarie urbane e terreni "A - Montescudo", "B – Monte Colombo" del comune di "Montescudo-Montecolombo (RN) - M368";
  • è stato istituito il comune catastale di "Fiumicino (RM) – M297" con sezioni censuarie terreni "B – Sezione B" e "A – Sezione A";

Attenzione: La procedura Black Box disponibile sul sito potrebbe non essere allineata a quella che si utilizza in ufficio; di conseguenza il fatto che l'esito del controllo non evidenzi errori bloccanti non esclude che tali errori emergano in sede di controlli eseguiti dal sistema dell'ufficio.

Menu di Adempimento Unico telematico - Istituzioni