Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Consultare dati catastali e ipotecari - Visura mappa - Informazioni generali

Informazioni generali - Visura della mappa

La visura della mappa fornisce:

  • i dati di una particella censita nel Catasto terreni relativa alla cartografia e ai punti fiduciali, nel raggio di 1.000 metri
  • dati anagrafici e codice fiscale dei soggetti intestatari
  • le quote di possesso.

I soggetti titolari, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento possono chiedere la consultazione della mappa, gratuitamente e in esenzione dei tributi, per le particelle di cui risultino titolari in catasto, con le seguenti modalità:

  • presso gli Uffici Provinciali - Territorio dell’Agenzia delle Entrate con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome
  • presso gli sportelli catastali decentrati operanti presso la sede dei Comuni, Comunità Montane, Unioni di Comuni, e Associazioni di Comuni, che hanno richiesto all’Agenzia l’attivazione dei citati sportelli (elenco degli sportelli aperti presso le sedi degli enti locali ed i relativi orari di apertura)
  • in modalità telematica tramite Entratel/Fisconline utilizzando il servizio “Consultazione personale””.

Tutti i soggetti possono chiedere la consultazione, previo pagamento dei tributi speciali catastali, delle particelle catastali presenti nella banca dati informatica dell’Agenzia, con le seguenti modalità:

  • presso qualsiasi Ufficio Provinciale - Territorio dell’Agenzia delle Entrate con esclusione delle sedi di Trento e Bolzano, nelle quali il servizio è gestito dalle rispettive Province autonome
  • presso gli sportelli catastali decentrati operanti presso la sede dei Comuni, Comunità Montane, Unioni di Comuni, ed Associazioni di Comuni, che hanno richiesto all’Agenzia l’attivazione dei citati sportelli (elenco degli sportelli aperti presso le sedi degli enti locali ed i relativi orari di apertura)
  • in modalità telematica tramite Sister, la piattaforma tecnologica a cui si accede con la stipula di una convenzione con l’Agenzia.