Ti trovi in: Home - Cosa devi fare - Dichiarare - Dichiarazioni dei sostituti d'imposta - Certificazione Unica - Software di controllo

Software di controllo Certificazione Unica 2016

Versione software: 1.2.0 del 14/03/2016

Icona di Verifica Firma SoftwareVerifica firma software

Le procedure di controllo consentono di evidenziare, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.

Il software consente il controllo del modello Certificazione Unica 2016

 

 

Utenti abilitati al Servizio Telematico

Operazioni preliminari per utenti abilitati

Software Windows per utenti abilitati

Procedura di controllo relativa al modello Certificazione Unica 2016 - Versione 1.2.0 del 14/03/2016

ModuliControlloCUR_2016_120 - exe(18,1 MB) - Primo sito

ModuliControlloCUR_2016_120 - exe (18,1 MB) - Secondo sito

Software Macintosh per utenti abilitati

Procedura di controllo relativa al modello Certificazione Unica 2016 - Versione 1.2.0 del 14/03/2016

ModuliControlloCUR_2016_120 - zip (18,6 MB) - Primo sito

ModuliControlloCUR_2016_120 - zip (18,6 MB) - Secondo sito

 

Utenti non abilitati al Servizio Telematico

Il software di controllo per utenti non abilitati al servizio telematico utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. In tal modo è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.

Operazioni preliminari

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7

Requisiti tecnici

Sistemi operativi:

  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OSX 10.7.3 e superiori

Software

Indipendentemente dal sistema operativo, per eseguire il software selezionare il link: Procedura di controllo relativa al modello Certificazione Unica 2016

Per avviare l'applicazione successivamente alla prima volta, è sufficiente selezionare il precedente link oppure, esclusivamente sui sistemi operativi Windows, eseguire l'applicazione dal Desktop.

Indipendentemente dal metodo di avvio scelto, l'applicazione si connette al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento. In tal modo l'utente ha la garanzia di utilizzare sempre l'ultima versione dell'applicazione senza dover eseguire complesse procedure di aggiornamento.

 

Aggiornamenti

Versione 1.2.0 del 14/03/2016

  • Non è più possibile allegare il quadro CT all'interno della certificazione Unica. La Comunicazione per la Ricezione in via telematica dei dati relativi al mod. 730-4 potrà essere effettuata mediante presentazione del relativo modello CSO.

Versione 1.1.0 del 18/02/2016

  • Aggiornato il controllo relativo all’obbligatorietà del numero di giorni di detrazione per redditi di lavoro dipendente o Pensione (DB001006 e DB001007) nel caso di importi erogati per anni precedenti e data cessazione antecedente il 2015
  • Nel caso di operazioni straordinarie (campo DF001819 compilato), aggiornato il controllo relativo ai campi del TFR per i moduli successivi al primo nel caso di presenza nella sezione del TFR dei soli campi DF001819 DF001844, DF001866 e DF001903
  • Aggiornamento dei comuni presenti nel frontespizio con quelli di nuova istituzione
  • Aggiornato il controllo di obbligatorietà del campo AU001071 e del campo AU001002 ( quest’ultimo per moduli successivi al primo nel caso in cui non sia compilato alcuno dato della sezione - punti da 1 a 21)
  • Aggiornato il controllo relativo ai campi da AU001052 a AU001062 per moduli successivi al primo
Tutte le Procedure di controllo