Ministero dell'Economia e delle Finanze ITA ENG

Come si paga

Se la registrazione è richiesta in ufficio, l’imposta di registro è versata

  • con il modello F24 Elementi identificativi, che deve essere presentato dai soggetti titolari di partita Iva esclusivamente con modalità telematiche, direttamente o attraverso gli intermediari abilitati, utilizzando i servizi on-line dell’Agenzia delle Entrate e del sistema bancario e postale. I soggetti non titolari di partita Iva, invece, possono presentare il modello anche presso banche o uffici postali
  • richiedendo all’ufficio delle Entrate l’addebito dell’importo sul proprio c/c, utilizzando il modello richiesta di addebito su conto corrente.

L’imposta di bollo è assolta mediante l’utilizzo dei contrassegni telematici (ex marche da bollo) da acquistare in data non successiva a quella di stipula. In caso di pagamento dell’imposta di registro con richiesta di addebito è possibile assolvere con tale modalità anche l’imposta di bollo.

Se la registrazione è richiesta per via telematica, mediante i servizi telematici dell’Agenzia, il pagamento delle imposte, di registro e di bollo, è effettuato con addebito su c/c bancario o postale.

Modello F24 Elementi identificativi

Di seguito sono fornite le istruzioni per la compilazione del modello per effettuare i versamenti delle imposte di registro per la registrazione di un contratto di locazione o affitto.

Le istruzioni per la compilazione del modello F24 Elementi identificativi per effettuare i versamenti delle imposte di registro relative agli adempimenti successivi alla prima registrazione sono invece disponibili al seguente link: Adempimenti successivi - Come si paga.

Sezione contribuente

  • Codice fiscale, dati anagrafici e domicilio fiscale: inserire il codice fiscale e i dati anagrafici del soggetto, parte del contratto, che effettua il versamento;
  • Codice fiscale e Codice identificativo: inserire il codice fiscale di una delle controparti e il codice identificativo “63” (controparte).

 

Sezione erario ed altro

  • Codice ufficio: non compilare;
  • Codice atto: non compilare;
  • Tipo: inserire la lettera “F” (registro)
  • Elementi identificativi:Non compilare (solo per la prima registrazione);
  • Codice: inserire il codice tributo (vedi tabella dei codici tributo);
  • Anno di riferimento: indicare (in formato AAAA) l’anno di stipula del contratto o di decorrenza, se anteriore;
  • Importi a debito versati: gli importi da versare;

 

Tabella dei codici tributo da utilizzare per la prima registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili

Codice Denominazione
1500 Imposta di Registro per prima registrazione
1507 Sanzioni da ravvedimento per tardiva prima registrazione
1508 Interessi da ravvedimento per tardiva prima registrazione