Consultazione cartografia catastale - WMS

Il servizio di consultazione, realizzato in attuazione della Direttiva europea INSPIRE – INfrastructure for SPatial InfoRmation in Europe, si basa sullo standard Web Map Service (WMS) 1.3.0, è direttamente fruibile tramite i software GIS (Geographic Information System) o specifiche applicazioni dell’utente e consente la visualizzazione integrata con altri dati territoriali. Il servizio, disponibile senza interruzioni orarie, prevede un limite massimo di richieste contemporanee di consultazione, raggiunto il quale l’interrogazione deve essere ripetuta.

Il servizio copre l’intero territorio nazionale, ad eccezione dei territori nei quali il Catasto è gestito, per delega dello Stato, dalle Province Autonome di Trento e di Bolzano.

L’URL tramite cui è possibile fruire del servizio di consultazione (da copiare all'interno dei software o applicazioni predisposte) è:

https://wms.cartografia.agenziaentrate.gov.it/inspire/wms/ows01.php

Utilizzo dei dati

Il servizio di consultazione della cartografia catastale è disponibile con licenza CC-BY-NC-ND 4.0. L’Agenzia delle Entrate non è responsabile per qualunque tipo di danno diretto, indiretto o accidentale derivante dall’impiego delle informazioni raccolte tramite questo servizio. L’Agenzia, inoltre, è l’amministrazione titolare dei dati; in caso di uso dei dati è obbligatorio citarne la titolarità.

Contatti e assistenza

Per maggiori informazioni si può consultare il manuale: Servizio di Consultazione della cartografia catastale - Web Map Service (WMS)

Per quesiti relativi al servizio consultare le risposte alle domande più frequenti(FAQ)

Per altri quesiti o segnalazioni scrivere all’indirizzo assistenzaweb@agenziaentrate.it

Per informazioni o segnalazioni relative ai dati della cartografia catastale, rivolgersi agli Uffici provinciali - Territorio