Specifiche tecniche per l'invio dei corrispettivi da Distributori automatici/Vending machine con porta di comunicazione – Provvedimento del 30/06/2016

Canale di comunicazione per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi da distributore automatico
Per garantire l'autenticità, la sicurezza e la riservatezza nella trasmissione delle informazioni da parte dei distributori automatici, la connessione protetta verso il sistema AE in modalità web service (punto 6.1 del provvedimento dell’Agenzia delle entrate del 30 giugno 2016) dovrà essere effettuata, dal 1° aprile 2016, mediante canale cifrato con protocollo TLS 1.0 ovvero 1.1 ovvero 1.2. Dal 1° luglio 2017, invece, sarà consentito esclusivamente il canale cifrato con protocollo TLS 1.2.

Provvedimento del 29 novembre 2016 - Modificazioni degli allegati alle specifiche tecniche approvate con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 30 giugno 2016 relativo alla definizione delle informazioni, delle regole tecniche, degli strumenti e dei termini per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri derivanti dall’utilizzo di distributori automatici, ai sensi dell’articolo 2, commi 2 e 4, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127 (Pubblicato il 29/11/2016)

Provvedimento del 30 giugno 2016- Definizione delle informazioni, delle regole tecniche, degli strumenti e dei termini per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri derivanti dall’utilizzo di distributori automatici, ai sensi dell’articolo 2, commi 2 e 4, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127 (Pubblicato il 30/06/2016)