Menu della sezione Presentazione telematica documenti

Normativa e prassi

Decreto legislativo n. 82 del 7 marzo 2005
Codice dell'amministrazione digitale. Articolo 65 - Istanze e dichiarazioni presentate alle pubbliche amministrazioni per via telematica. Stabilisce che il MUI sia sottoscritto con firma digitale rilasciata da un ente certificatore accreditato

Decreto legislativo n. 463 del 18 dicembre 1997
Semplificazione in materia di versamenti unitari per tributi determinati dagli enti impositori e di adempimenti connessi agli uffici del registro, a norma dell'articolo 3, comma 134, lettere f) e g) , della legge 23 dicembre 1996, n. 662. Stabilisce la possibilità di eseguire per via telematica, con un unico invio, più adempimenti relativi ad un unico atto immobiliare, ma di competenza di più amministrazioni, le quali cooperano tra di loro scambiandosi le informazioni di cui hanno bisogno.

Legge n. 52 del 27 febbraio 1985
Modifiche al libro sesto del codice civile e norme di servizio ipotecario, in riferimento alla introduzione di un sistema di elaborazione automatica nelle conservatorie dei registri immobiliari

Provvedimento interdirigenziale 18 dicembre 2009
Estensione delle procedure telematiche di cui all'art. 3-bis del D. Lgs. 18 dicembre 1997, n. 463, agli agenti della riscossione. Dispone l'utilizzo facoltativo per gli agenti della riscossione del servizio telematico per tutte le trascrizioni, iscrizioni ed annotazioni da questi richieste ai sensi del D.P.R. n. 602/1973.

Decreto legislativo n. 82 del 7 marzo 2005
Codice dell'amministrazione digitale. Articolo 65 - Istanze e dichiarazioni presentate alle pubbliche amministrazioni per via telematica. Stabilisce che il MUI sia sottoscritto con firma digitale rilasciata da un ente certificatore accreditato

Provvedimento del 10 marzo 2014
Estensione ad altri soggetti del regime transitorio di facoltatività della trasmissione telematica del titolo da presentare al conservatore dei registri immobiliari - Restituzione per via telematica del certificato di eseguita formalità