Sofware di controllo Rimborso tassa sulle unità da diporto

Versione software: 1.0.0 del 18/11/2013

Verifica firma software

Il software consente il controllo delle istanze di rimborso relative alla tassa annuale sulle unità da diporto prevista dall’articolo 16, commi da 2 a 10 e 15-ter, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201.

Attenzione: i file contenenti le Istanze di rimborso che sono stati prodotti con software diverso da quello scaricabile dal presente sito internet devono essere controllati, prima della trasmissione, con la presente procedura di controllo.

Nel file contenente l’istanza di rimborso è possibile allegare la copia della licenza di navigazione dell’unità da diporto in formato PDF/A (PDF/A-1a o PDF/A-1b). I file in formato PDF/A sono generati attraverso la scansione dei documenti, specificando il formato e l’opzione di conformità al PDF/A in fase di salvataggio.

Per agevolare la presentazione di documenti che siano conformi al suddetto formato ed evitare che l’istanza venga scartata in sede di accoglienza, è possibile utilizzare il servizio di verifica del formato reso disponibile dall’Agenzia delle entrate per gli utenti abilitati ai servizi telematici. Qualora l’esito della verifica fosse negativo, potrà essere effettuata la conversione del documento mediante l’apposito servizio di conversione. I servizi di verifica e di conversione sono raggiungibili all’interno dell’area riservata, selezionando il servizio CIVIS - Presentazione documenti per controllo formale - Funzione di validazione e conversione file.