In circolazione false mail dell’Agenzia

Avviso del 2 dicembre 2020 

E’ stata individuata una campagna di phishing a danno dei cittadini, veicolata da false mail a nome dell’Agenzia circa rimborsi cui si avrebbe diritto.

Le mail, contenenti il logo dell’Agenzia e con oggetto variabile (ad esempio “Avviso di rimborso” o “Il vostro rimborso”) chiedono di inviare una richiesta per poter trattare il rimborso. La fantomatica richiesta da compilare viene fornita tramite un link denominato “Modulo di rimborso”.

Di seguito un esempio delle mail in questione:

Si tratta chiaramente di un messaggio falso, come risulta già evidente dagli errori grammaticali e dalla genericità del testo.

Raccomandiamo ovviamente di cestinare il messaggio senza cliccare sul link al suo interno.