Come fare per accedere all’agevolazione

Per fruire del bonus occorre comunicare alle Entrate, tramite i canali telematici dell’Agenzia, l’ammontare delle spese sostenute in ogni periodo d’imposta dal 2021 al 2023. Per le spese realizzate nel 2022, la comunicazione doveva essere inviata dal 15 febbraio al 15 marzo 2023. 
Con provvedimento del 24 marzo 2023 è stata fissata al 100% la percentuale del credito d’imposta effettivamente riconosciuto agli operatori che hanno validamente fatto domanda entro lo scorso 15 marzo.