Presentare un ricorso

Ultimo aggiornamento: 12/12/2020

Contro le decisioni di sospensione o diniego del rimborso il contribuente può presentare ricorso entro 60 giorni dalla data di notifica dell’atto alla Commissione tributaria competente in base al proprio domicilio fiscale. È possibile ricorrere anche in assenza di un provvedimento espresso di diniego, trascorsi 90 giorni dalla presentazione della richiesta (silenzio-rifiuto).

Per le controversie fino a 20.000 euro di valore è prevista la procedura di mediazione con l’Agenzia delle Entrate.