Menu della sezione Investimenti nel Mezzogiorno, nei comuni del Centro Italia colpiti dal sisma e nelle zone economiche speciali (ZES)

Come e quando

La comunicazione deve essere presentata all'Agenzia delle Entrate esclusivamente in via telematica, direttamente da parte dei soggetti abilitati o tramite i soggetti incaricati di cui ai commi 2-bis e 3 dell'articolo 3 del DPR 322/1998 a partire:

  • dal 30 giugno 2016 e fino al 31 dicembre 2019, per gli investimenti effettuati nel Mezzogiorno;
  • dal 25 settembre 2019 al 31 dicembre 2019, per gli investimenti effettuati nei Comuni delle Regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici succedutisi dal 24 agosto 2016;
  • dal 25 settembre 2019 al 31 dicembre 2020, per gli investimenti effettuati nelle ZES.