Codice fiscale e tessera sanitaria

Questa scheda servizio è aggiornata al 31 gennaio 2019

Rilascio del Codice Fiscale (CF)

Il codice fiscale è lo strumento di identificazione delle persone fisiche e dei soggetti diversi dalle persone fisiche in tutti i rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche. L'unico valido è quello rilasciato dall'Agenzia delle Entrate.

La Tessera Sanitaria contiene anche il codice fiscale e viene inviata a tutti i cittadini che hanno diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

In prossimità della scadenza, l'Agenzia delle Entrate provvede automaticamente a inviare la nuova Tessera Sanitaria a tutti coloro per cui vale ancora il diritto all'assistenza. Anche dopo la scadenza la Tessera Sanitaria resta valida come certificazione del codice fiscale.

I cittadini che non hanno diritto alle prestazioni del SSN ricevono il tesserino di codice fiscale al posto della Tessera Sanitaria.

 

Modalità di rilascio del codice fiscale
Per chi Modalità
I nuovi nati I Comuni, al momento della prima iscrizione nei registri della popolazione residente, attribuiscono il codice fiscale ai neonati attraverso il sistema telematico di collegamento con l'Anagrafe Tributaria
I cittadini stranieri Le Questure, la Polizia di Frontiera e gli Sportelli Unici per l'Immigrazione attribuiscono il codice fiscale ai cittadini stranieri che necessitano di un permesso di soggiorno in Italia attraverso il sistema telematico di collegamento con l'Anagrafe Tributaria
I cittadini residenti all'estero Le rappresentanze diplomatico-consolari attribuiscono il codice fiscale ai cittadini residenti all'estero attraverso il sistema telematico di collegamento con l'Anagrafe Tributaria
I cittadini che ne sono sprovvisti I cittadini sprovvisti del codice fiscale, che ne abbiano la necessità, lo possono richiedere a un qualunque ufficio territoriale, presentando la domanda di attribuzione di codice fiscale per le persone fisiche (modello AA4/8), secondo le modalità descritte nelle relative istruzioni
I soggetti diversi dalle persone fisiche non obbligati alla dichiarazione di inizio attività IVA (enti, associazioni, fondazioni, condomini, etc.) I soggetti diversi dalle persone fisiche possono chiedere il codice fiscale in un qualunque ufficio territoriale dell'Agenzia delle Entrate, presentando modello AA5/6, secondo le modalità descritte nelle relative istruzioni. La documentazione richiesta dall'ufficio ha la finalità di attestare la sussistenza degli elementi soggettivi e oggettivi indicati nel modello e può consistere, a seconda dei casi, nell'atto costitutivo, nello statuto, nella visura camerale, ecc.)

I modelli da compilare per richiedere l'attribuzione del codice fiscale sono disponibili presso gli uffici territoriali dell'Agenzia delle Entrate e scaricabili gratuitamente dal sito www.agenziaentrate.gov.it: modello AA4/8 e modello AA5/6.

Per il modello AA5/6 è prevista la presentazione telematica nei casi di variazione dati o estinzione/fusione/concentrazione/trasformazione del soggetto.

Richiesta del duplicato della Tessera Sanitaria (TS)/tesserino di codice fiscale

In caso di furto, smarrimento o deterioramento della tessera sanitaria/tesserino codice fiscale, si può richiedere il duplicato tramite i servizi telematici dell’Agenzia. I contribuenti che non hanno la tessera sanitaria valida anche come Carta Nazionale dei Servizi (TS/CNS) possono richiederla anche senza autenticarsi.

E' possibile inoltre richiedere il duplicato alla propria ASL (solo per chi ha diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale) o a un qualunque ufficio territoriale dell'Agenzia delle Entrate.

I cittadini residenti all'estero possono richiedere il duplicato alla rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel paese di residenza. La tessera può essere recapitata presso il domicilio in Italia o presso la stessa rappresentanza all'estero.

Verifica del codice fiscale

Il servizio consente di verificare l'esistenza e la corrispondenza tra un codice fiscale e i dati anagrafici di una persona, confrontando i dati inseriti con quelli registrati in Anagrafe tributaria. E' disponibile nell'area senza registrazione dei servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate (servizio di verifica del codice fiscale).

Il responsabile del servizio allo sportello è il Direttore provinciale o un suo delegato.

Indicatori e valori programmati

Servizio di rilascio del codice fiscale e richiesta duplicato
Dimensione della qualità Indicatore Valore programmato
Accessibilità Ufficio Tempo medio di attesa per accedere al servizio: tempo che intercorre tra l'erogazione del biglietto eliminacode e la chiamata allo sportello 30 minuti
Web La disponibilità della pagina del sito per accedere al servizio di richiesta duplicato della Tessera Sanitaria o del tesserino di codice fiscale è garantita 23 ore su 24 98 %

Informazioni utili

Per accedere ai servizi di sportello dell'ufficio

Recarsi direttamente in ufficio. Rivolgersi alla postazione della prima informazione per essere sicuri di avere tutti i documenti necessari per poter richiedere il servizio desiderato. Prendere o richiedere il biglietto elimina code per accedere allo sportello;

Recarsi in ufficio dopo aver prenotato un appuntamento mediante il servizio CUP. Il sistema stampa uno o più biglietti in base agli appuntamenti prenotati. Si consiglia di rivolgersi alla postazione della prima informazione per essere sicuri di avere tutti i documenti necessari per poter richiedere il servizio desiderato.
Il servizio CUP, attivo 24 ore su 24, consente di prenotare un appuntamento scegliendo l'ufficio presso il quale recarsi, nel limite di una disponibilità massima, il giorno (entro tre settimane) e l'orario desiderato. Non è possibile prenotare più di 3 appuntamenti nello stesso giorno. La prenotazione può essere effettuata attraverso:

  • il sito internet dell'Agenzia - sezione > Contatti e assistenza – Assistenza Fiscale;
  • il telefono al numero verde 800.90.96.96. Il servizio è attivo 24 ore su 24 selezionando l'opzione della voce guida "prenotare un appuntamento presso un ufficio" e poi "prenotazione appuntamenti";
  • l'App AgenziaEntrate. Inoltre, utilizzando la funzione "check-in" ci si può presentare direttamente allo sportello, evitando di doversi accreditare alla postazione di prima informazione dell'ufficio.

Recarsi in ufficio dopo aver prenotato un web ticket: l'"Eliminacode on line" consente, attraverso il sito internet dell'Agenzia, di prenotare un biglietto web ticket presso l'Ufficio territoriale desiderato nel corso della stessa giornata, evitando di recarsi in Ufficio prima dell'orario di validità del biglietto.
Con questo sistema è possibile arrivare in ufficio qualche minuto prima - altrimenti si perde il turno - dell'ora indicata sul biglietto o web ticket. Per ricevere il ticket "virtuale" occorre seguire le istruzioni indicate sul sito dell'Agenzia – sezione Contatti e assistenza - Assistenza Fiscale.