Contributi a fondo perduto

Le novità

 

27-06-2022 Determinazione dei contributi a fondo perduto riconosciuti ai sensi dell’articolo 1, comma 1, del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2022, n. 25 (provvedimento)

17-06-2022 – Contributi a fondo perduto “wedding, intrattenimento e HO.RE.CA.” e “ristorazione collettiva”: sono stati pubblicati il modello e le istruzioni di compilazione relativi alla Dichiarazione per la richiesta di informazioni antimafia. Sono tenuti all’invio i soggetti ai quali è riconosciuto almeno uno tra i due contributi a fondo perduto in oggetto per un ammontare superiore a 150.000,00 euro. Il modello debitamente compilato in ogni sua parte e firmato digitalmente dal soggetto richiedente o dal suo rappresentante legale deve essere inviato, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo cop.Cagliari@pce.agenziaentrate.it entro il termine del 15 luglio 2022.
Attenzione: per i soggetti tenuti all’invio della Dichiarazione per la richiesta di informazioni antimafia, la mancata presentazione è ostativa rispetto all’erogazione del contributo.

08-06-2022 - Contributo a fondo perduto “Wedding, intrattenimento e HO.RE.CA.”: dal 9 giugno e fino al 23 giugno 2022, i soggetti localizzati nei comuni di Livigno e Campione d’Italia, non in possesso di partita Iva, che devono richiedere il contributo a fondo perduto, possono inviare l’istanza compilando debitamente il modello approvato con il provvedimento dell’8 giugno 2022. Il modello - firmato digitalmente da parte del soggetto richiedente - deve essere inviato all’indirizzo PEC cop.Cagliari@pce.agenziaentrate.it. Se il soggetto richiedente è sprovvisto di firma digitale l’istanza deve essere trasmessa insieme alla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. L’istanza può essere trasmessa, sempre tramite pec, anche per il tramite di intermediari appositamente delegati.
Attenzione: le istanze trasmesse tramite pec riferite da soggetti richiedenti titolari di partita Iva saranno scartate.

08-06-2022 - Definizione del contenuto informativo, delle modalità e dei termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto di cui all’articolo 1-ter, comma 1, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106 - settori del wedding, intrattenimento e organizzazione di cerimonie, HO.RE.CA (provvedimento)

06-06-2022 - Aperto il canale telematico per inviare le richieste dei contributi a fondo perduto destinati ai soggetti che operano nel settore della “ristorazione collettiva” e nel settore delle “discoteche e sale da ballo”
Accedi

01-06-2022 - Contributi a fondo perduto “discoteche” e “mense”: dal 6 giugno e fino al 20 giugno 2022, i soggetti localizzati nei comuni di Livigno e Campione d’Italia, non in possesso di partita Iva, che devono richiedere i contributi a fondo perduto “discoteche” e “mense”, possono inviare le istanze compilando debitamente i modelli di interesse approvati con i provvedimenti del 3 maggio 2022 e del 18 maggio 2022. Il modello - firmato digitalmente da parte del soggetto richiedente - deve essere inviato all’indirizzo PEC cop.Cagliari@pce.agenziaentrate.it. Se il soggetto richiedente è sprovvisto di firma digitale l’istanza deve essere trasmessa insieme alla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. L’istanza può essere trasmessa, sempre tramite pec, anche per il tramite di intermediari appositamente delegati.
Attenzione: le istanze trasmesse tramite pec riferite da soggetti richiedenti titolari di partita Iva saranno scartate.

18-05-2022 - Definizione del contenuto informativo, delle modalità e dei termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per discoteche e sale da ballo (provvedimento)

03-05-2022 - Definizione del contenuto informativo, delle modalità e dei termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto per i servizi di ristorazione collettiva (provvedimento)

03-11-2021 - Istituzione dei codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del “Contributo a fondo perduto - Ricavi o compensi per il 2019 compresi tra 10 e 15 milioni di euro” (risoluzione n. 63 )

18-05-2021 – Pubblicata la Circolare n. 5/E del 14 maggio 2021 che fornisce chiarimenti ai fini della fruizione dei contributi a fondo perduto

12-04-2021 – Con la risoluzione n. 24 del 12 aprile 2021 sono stati istituiti i codici tributo da utilizzare per la compensazione del contributo a fondo perduto  richiesto, previso dal decreto Sostegni,  sotto forma di credito d’imposta e per il riversamento di quota capitale, interessi e sanzione

 

Accedi

Gli utenti che usano il Desktop telematico possono predisporre le istanze tramite il software e trasmetterle attraverso il canale Entratel.